STORIA DI ALBA ADRIATICA
Alba Adriatica
Alba Adriatica 2

Il comune di Alba Adriatica, in provincia di Teramo, è stato istituito nel 1956 ed è situato al confine con le Marche. E' un "giovane comune" che è stato premiato tra i 100 comuni della Piccola Grande Italia e si è guadagnato il titolo di "Città di Alba Adriatica".
Alba Adriatica: "Spiaggia d'Argento" è indubbiamente la località emergente di tutto il Medio Adriatico e in estate è il centro turistico che conta più presenze di tutte le altre località costiere abruzzesi. Un immenso arenile dalla sabbia di un bianco "argenteo", si estende per circa 3 Km rendendola una delle spiagge più belle dell'Adriatico, tanto da ottenere la "bandiera blu d'Europa".

Nell'ultimo ventennio ha avuto un grande sviluppo economico e sociale, grazie anche alla sua popolazione "attiva e vivace": l'industria della pelletteria è tra le più importanti in Italia; per il Turismo sono stati realizzati moderni e confortevoli hotels, residence e camping che offrono ai villeggianti ed ai visitatori i confort migliori. Alle spalle una lieve collina che degrada dolcemente verso il mare e che offre un panorama naturale caratteristico. Nell'entroterra paesaggi ancora incontaminati e a pochi chilometri le cime del Gran Sasso d'Italia si "ergono" maestose.